Il Giudice Algoritmo

Maggio 16, 2021

19,00

Categoria:

Descrizione

ISBN         9788899448752 Titolo        Il Giudice Algoritmo ISSN 2724105X  DATA 2020 COLLANA GIURIDICA COLLEGIUM PRUDENTIUM IURIS

 

 

Anche in contesto giudiziario, l’avvento della tecnologia ha comportato la considerazione di una nuova visione del tempo processuale e della più aderente risposta alle esigenze di giustizia dei consociati, implicando una idea di ristrutturazione del Processo e delle sue regole, nonché la sostituzione dei soggetti che ne fanno parte con sistemi di automatizzazione e di Intelligenza Artificiale, a partire da figure eminenti, fino ad ora considerate fungibili, come la persona del giudicante, la cui decisione può essere affidata ad algoritmi, dotati di capacità adattiva, fino a questo momento esclusiva prerogativa degli umani, idonei a garantire provvedimenti equi.

E’, infatti, da dirsi che, pur considerando i possibili rischi, derivanti dalla decisione tecnologica in Giudizio, non si possono sottacere gli sperimentati benefici dovuti alla sostituzione dell’uomo con le macchine, che lasciano intravedere il superamento degli attuali limiti processuali, rappresentati dai tempi lunghi per l’ottenimento di un giudicato, i costi per alimentare la macchina della giustizia, a carico dei contribuenti, l’intasamento dei tribunali, la semplificazione dei processi, l’incertezza della pena, la parificazione di trattamento e la carenza degli operatori giudiziari. Quanto fin qui, tuttavia, impone il dovuto riguardo al vero successo dei risultati sperati e non solo all’efficiente capacità robotica, e alla sua velocità di elaborazione dei dati e alla processazione delle variabili implicate, dovendosi considerare in che cosa la duttilità e l’etica del pensiero dell’umano non potrà essere soppiantata dagli effetti dirompenti della tecnologia.

 

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *