Nozioni elementari di elettrotecnica per gli operatori sugli impianti elettrici di distribuzione a media e bassa tensione

Autore: Benito Giannino

Generalmente, nella accezione più comune, consideriamo il concetto di “vuoto” come una regione dello spazio nella quale non si registrano manifestazioni significative dal punto di vista fisico.

Non sembra essere proprio così. Oggi la scienza ha dimostrato che lo stato di un sistema fisico che possiede una minima quantità di energia può adeguatamente rappresentare il concetto di “vuoto”.

Ma cosa centra questo concetto astratto con l’elettricità?

Per vedere la connessione basta analizzare e studiare il campo elettromagnetico dal punto di vista quantistico, attraverso il comportamento dell’insieme delle caratteristiche delle particelle ad esso connesse.

Ciascun campo elettromagnetico comprende una o più particelle associate con caratteristiche differenti, in grado di condizionarne gli effetti.

Il futuristico mondo dell’elettricità ci riporta inevitabilmente al concetto di universo, alle sue aggregazioni di energia, alle sue costellazioni e galassie mantenute e regolate dai campi elettromagnetici.